CHI SIAMO

STUDIO LEGALE ASSOCIATO
LO BUGLIO

Lo Studio Legale Associato Lo Buglio trae le sue origini negli ultimi mesi del 1956, come studio individuale dell’avv. Tommaso Lo Buglio. Con tale intestazione, va avanti per diversi anni, anche se con il titolare collaborano altri colleghi (familiari e affini) seppur in forma giuridica individuale. Nel 1991 avviene la naturale trasformazione in studio associato.

Potendo contare sulla collaborazione di vari soci e di alcuni praticanti, lo studio fornisce consulenza e assistenza (sia giudiziale che stragiudiziale) nelle materie: civile (diritto agrario, diritto di famiglia, diritto successorio, diritto di proprietà, obbligazioni e contratti, diritti reali), penale (anche minorile); fiscale e tributario; amministrativo; lavoro; previdenziale e assistenziale. Al momento, titolari dello Studio sono l’avv. Antonio Roberto Lo Buglio e l’avv. Tiziana Brizzi.

La caratteristica principale dello Studio è il suo sviluppo nell’ambito di un nucleo familiare. Inoltre, non solo si fonda su rigorosi principi deontologici, ma segue anche il cliente con particolare attenzione, evitandogli la possibilità di vertenze inutili e/o eccessivamente dispendiose. Pur non potendo esprimersi sul probabile esito di una causa, soprattutto in ambito giudiziario, la pluriennale esperienza dei suoi associati consente loro di valutare quale sia la migliore strategia possibile in relazione ai desideri dei clienti e quale possa essere la reale aspettativa di successo.

Nello Studio si preferisce risparmiare al cliente, quando risulti evidente la disparità rispetto a quello che potrebbe ottenere da un giudizio, l’inutilità e/o l’eccessivo dispendio di una causa.

I componenti dello Studio Legale Associato Lo Buglio sono iscritti nelle liste dei difensori disponibili alla difesa dei soggetti ammessi al patrocinio a spese dello Stato e sono abilitati alla difesa avanti la Suprema Corte di Cassazione e le Magistrature Superiori.

I COMPONENTI DELLO STUDIO

CONTATTACI

*Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo il GDPR (Reg. 679/2016/EU) "Codice in materia di protezione dei dati personali" e sono consapevole che i dati forniti verranno utilizzati solo per il contatto con l'utente nell'ambito dell'espletamento della richiesta specificata.
Cliccando su Privacy Policy è possibile leggere l'informativa per il trattamento dei dati personali.

DOVE SIAMO